Al via la seconda edizione di “Una tesi per la sicurezza nazionale”

8 ottobre 2015

II edizione premio "Una tesi per la sicurezza nazionale"

Si sono concluse le procedure di iscrizione al Premio “Una tesi per la sicurezza nazionale”.
I vincitori riceveranno comunicazione entro il 31 maggio 2017.
Grazie per aver partecipato!

Dopo il successo della prima edizione, il DIS torna a confrontarsi con gli studenti universitari italiani. Ma con una novità: non si rivolge più soltanto ai laureaTI, ma anche ai laureaNDI.

Poche lettere possono fare la differenza. Lo scopo principale rimane quello di premiare le migliori tesi di laurea in materia di sicurezza nazionale, creando un incentivo perché gli studenti chiudano i propri studi universitari approfondendo temi correlati alla sicurezza.

Teniamo molto a questo premio. Accanto al roadshow “Intelligence live”, volto a far conoscere l’Intelligence nei maggiori atenei italiani, il premio vuole costituire prova tangibile dell’interesse con cui guardiamo agli studenti, come attori di quella sicurezza partecipata che è alla base della tutela del sistema Paese. È su di loro che contiamo per la capacità di affrontare temi strategici con occhi nuovi.

In palio fino a 10 premi, del valore di 2.500 euro ciascuno, che verranno assegnati alle migliori tesi di laurea magistrale discusse tra il 1° dicembre 2015 e il 23 dicembre 2016 con una votazione compresa tra 105 e 110 e lode.

Queste le aree tematiche:

  1. cyber threat e infrastrutture critiche
  2. sicurezza e interesse nazionale
  3. storia dell’Intelligence
  4. scenario internazionale e minacce alla sicurezza
  5. Intelligence economica.

L’iscrizione andrà effettuata entro il termine delle ore 12:00 del 31 dicembre 2016.

Tutte le informazioni di dettaglio sono contenute nel Bando (PDF kB 514).

L’Intelligence conta sulla tua intelligenza!

 

 

Tag:

Categoria: Iniziative per scuole e università

Su