Al Qaeda nel Sahel
NOVITÀ

Approfondimenti

Al Qaeda nel Sahel

3 marzo 2015

Lo studio analizza il ‘nesso’ tra terrorismo e crimine organizzato nel Sahel. Per comprendere un contesto così complesso si suggerisce l’applicazione di un modello ‘tridimensionale’ che non legge il nesso criminalità-terrorismo esclusivamente secondo la rigida dicotomia ‘profitto-ideologia’ […]

Leggi tutto

La politica europea di vicinato: nuove opportunità nei settori di ‘policy’

Approfondimenti

La politica europea di vicinato: nuove opportunità nei settori di ‘policy’

26 febbraio 2015

La lezione dell’UNECE ha dato vita alla PEV, fondata sulla necessità di ampliare i mercati di sbocco di beni, prodotti e servizi e di assorbire in contropartita materie prime, semilavorati, prodotti agricoli e risorse umane […]

Leggi tutto

Cyber security, intrusion detection systems e intelligenza artificiale

Aziende e sicurezza

Cyber security, intrusion detection systems e intelligenza artificiale

11 febbraio 2015

L’enorme mole di dati che circolano nel mondo digitale, fatto di computer, smartphone e tablet interconnessi tra loro, rappresenta un’occasione per le organizzazioni criminali. I punti di forza di chi vuole penetrare in un sistema informatico […]

Leggi tutto

Da Sun Tzu a Machiavelli, viaggio alle radici del ‘potere invisibile’

Storia d'intelligence

Da Sun Tzu a Machiavelli, viaggio alle radici del ‘potere invisibile’

24 febbraio 2015

Nell’immaginario collettivo, la storia dei servizi segreti è sempre stata avvolta nel mistero ed è disseminata di episodi, complotti, vicende internazionali e personaggi ambigui che, agendo nella clandestinità, hanno condizionato […]

Leggi tutto

Una minaccia persistente

Letture

Una minaccia persistente

17 febbraio 2015

Il rapporto della Rand Corporation del 2014 sull’evoluzione di al Qaeda e degli altri gruppi jihadisti salafiti presenta
un’analisi approfondita dell’evoluzione del fenomeno e della situazione attuale dei gruppi terroristici di questo vasto movimento […]

Leggi tutto

Il primo capo dell’Intelligence fu Giosuè

Storia d'intelligence

Il primo capo dell’Intelligence fu Giosuè

19 febbraio 2015

Inviò due uomini a Gerico per scoprire i punti deboli della città. Erri De Luca racconta gli agenti segreti nella Scrittura e spiega: gli uomini e le donne che lavorano per la sicurezza del Paese «sono una via di mezzo tra sentinelle ed esploratori […]

Leggi tutto

Su