Gnosis - La rivista italiana di intelligence

Isis e social network, un’analisi

18 gennaio 2016

hacker

Durante la Primavera araba i social network hanno contribuito ad alimentare i tumulti popolari dell’area nordafricana e mediorientale, infondendo la convinzione che potessero favorire la diffusione di un desiderio di democrazia e di libertà in quei Paesi attanagliati nella morsa di dittature ultradecennali. Se è innegabile che i social abbianoconcorso a sostenere la protesta e il malcontento di popolazioni esasperate, è altrettanto vero che nel corso di pochi anni questi strumenti di comunicazione si sono trasformati in mezzi di persuasione e condizionamento delle masse producendo conseguenze inimmaginabili.

L’articolo di Antonio Teti Isis e social network (PDF 911 kB) è pubblicato sul numero 4/2015 della Rivista Gnosis.

Categoria: Gnosis

Su