La Relazione annuale 2017

20 febbraio 2018

Relazione 2017

La riforma del Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica (SISR), introdotta dalla legge 124 del 3 agosto 2007, prevede che il Governo riferisca ogni anno al Parlamento, con una Relazione non classificata, sulla politica dell’informazione per la sicurezza e sui risultati ottenuti nel corso dell’anno precedente.

In coerenza con l’attribuzione al Comparto intelligence di nuove specifiche competenze in materia cyber, dal 2014 è allegato alla Relazione annuale il Documento di Sicurezza Nazionale, concernente le attività relative alla protezione delle infrastrutture critiche materiali e immateriali nonché alla protezione cibernetica e alla sicurezza informatica.

La Relazione relativa all’anno 2017  è costituita da cinque blocchi:

  1. una premessa che delinea le maggiori sfide con cui l’intelligence è stata chiamata a confrontarsi nello svolgimento della propria missione di tutela della sicurezza nazionale;
  2. una scheda sui 10 anni di Relazione annuale, in cui si marca la ricorrenza del decennale della riforma del Comparto, e che fa della presente Relazione, oltre che la sede per riferire al Parlamento, un’occasione per svolgere una riflessione sul passato recente e sul futuro prossimo dell’intelligence italiana;
  3. gli highlights, una lente di ingrandimento sui principali risultati info-valutativi;
  4. un corpo centrale, quest’anno articolato in cinque capitoli, rispettivamente dedicati al “terrorismo jihadista”, alle “crisi regionali e attori globali”, al “fenomeno migratorio”, alle “minacce al Sistema Paese”, e, infine, alla “minaccia eversiva e l’attivismo estremista”;
  5. il Documento di Sicurezza Nazionale, dedicato alle dinamiche che hanno interessato l’architettura di sicurezza cibernetica del nostro Paese e volto a fornire una fotografia della minaccia cyber in Italia.

La prima Relazione annuale è stata pubblicata nel 2007. Quella “2017” è la undicesima edizione. Si presenta con una nuova veste editoriale, graficamente più attuale, pensata per consentire una migliore diffusione dei contenuti, e valorizzare le nuove infografiche e la cartografia geo-tematica e geo-politica.

La Relazione annuale è stata presentata dal Presidente del Consiglio dei Ministri e dal Direttore generale del DIS, alla presenza dei Vertici del Dis, dei Direttori delle due Agenzie (AISE e AISI), dei Ministri del Comitato interministeriale per la sicurezza della Repubblica (CISR), dei componenti del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (COPASIR) e degli organi di stampa.

Presentazione Relazione 2017 Presentazione Relazione 2017Presentazione Relazione 2017

Tag: ,

Categoria: Archivio notizie

Su