Il DIS rinnova l’accordo con il Politecnico di Torino

17 marzo 2017

Accordo DIS-Politecnico di Torino

È stato rinnovato oggi l’accordo di collaborazione siglato il 26 novembre 2013 tra il Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed il Politecnico di Torino.

Attraverso l’intesa, valida per i prossimi tre anni, le parti hanno manifestato il comune intento di proseguire ed ampliare il rapporto di collaborazione in iniziative riguardanti attività di ricerca scientifica, didattiche e di formazione nell’ambito di aree disciplinari di interesse ai fini della sicurezza nazionale.

Le iniziative di collaborazione potranno riguardare attività di formazione, anche in forma congiunta; collaborazioni per studi e ricerche su alcuni temi di interesse congiunto.

In particolare è stata avviata un’attività in collaborazione per lo sviluppo di metodi, modelli e strumenti di simulazione innovativi per l’analisi della sicurezza energetica nazionale, sia con riferimento alle fonti e ai corridoi nazionali che alle infrastrutture energetiche, con particolare riferimento a quella elettrica. L’iniziativa potrà avere un polo di riferimento nazionale presso il nuovo Energy Center del Politecnico di Torino.

La collaborazione bilaterale DIS/Politecnico comprenderà la partecipazione a bandi, programmi e progetti di ricerca nazionali e internazionali; ed, infine, l’organizzazione di conferenze, dibattiti e seminari funzionali alla promozione e diffusione della cultura della sicurezza.

Alla firma dell’accordo erano presenti il Direttore Generale del DIS, prefetto Alessandro Pansa ed il Magnifico Rettore del Politecnico, professor Marco Gilli.

Comunicato a firma congiunta:

Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Politecnico di Torino

Tag: ,

Categoria: Archivio notizie

Su