FAQ. Le nostre risposte alle vostre domande

19 settembre 2013

FAQUn’amministrazione che ascolta gli utenti. Ma soprattutto un’amministrazione che risponde agli utenti. Ogni giorno il Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica riceve moltissime email. C’è chi vuole sapere cosa serve per avere un’abilitazione di sicurezza, chi vuole inviare un curriculum ma ha bisogno di qualche consiglio, chi vuole “conoscerci” meglio, chi vorrebbe frequentare dei corsi per avviarsi a una carriera nell’intelligence, chi cerca un confronto su tematiche di attualità.

Non si tratta solo di semplice corrispondenza ma di un prezioso feedback sulla comunicazione del Sistema, sulla chiarezza del sito, sulla veicolazione delle informazioni di pubblica utilità anche attraverso altri canali. In questi mesi non abbiamo solo risposto a queste email, ma le abbiamo raccolte, organizzandole per argomento e rilevanza, le abbiamo “usate” andando a intervenire su quelle sezioni che, nell’interpretazione dei visitatori del sito, potevano apparire meno chiare.

Questo lavoro ha portato alla definizione di una vera  e propria sezione autonoma del sito, quella delle cosiddette Frequently Asked Questions, meglio note con l’acronimo FAQ, vale a dire “le domande più frequenti”. I veri autori, o meglio fautori, di tutto ciò siete stati voi che in questi mesi ci avete sollecitato a essere più trasparenti – nel rispetto degli standard di sicurezza – e più chiari in una continua ricerca di un linguaggio davvero condiviso.

Si tratta della prima sezione del sito che si definisce come il risultato di una vera interazione tra il Sistema e l’istituzione. Una sezione viva poiché, come è naturale che sia, vi saranno nei prossimi mesi continui aggiornamenti. Dunque continuate a seguirci come avete fatto sino a ora e per ogni dubbio consultate la sezione dedicata alle FAQ.

Tag:

Categoria: Archivio notizie

Su