Sicurezza nazionale: tra concetto e strategia

31 marzo 2014

La catena della sicurezza - Edoardo Camilli

di Edoardo Camilli

Abstract

L’articolo propone un modello di analisi per la comprensione delle strategie di sicurezza nazionale adottate da taluni stati-nazione. Nella prima parte viene introdotto il concetto di sicurezza nazionale e la sua evoluzione storica. Alla fine di questo paragrafo viene proposta una ridefinizione del concetto di sicurezza nazionale in base a tre valori chiave: l’integrità territoriale, l’indipendenza politica e la coesione politico-sociale. Prendendo spunto da questa definizione, nella seconda parte verrà presentato un modello di analisi delle minacce alla sicurezza nazionale. Questo modello tiene in considerazione le minacce agli interessi nazionali in tre settori strategici quali quello politico-militare, economico ed energetico. Nella terza ed ultima parte, saranno analizzate le variabili interne ed esterne allo stato-nazione che condizionano determinate scelte strategiche rispetto ad altre.

Sicurezza nazionale: tra concetto e strategia (PDF 287 kB)

L’autore

Edoardo Camilli è fondatore e direttore dell’International Security Observer (ISO). Laureatosi a Forlì (Università di Bologna) in Scienze Internazionali e Diplomatiche, ha conseguito un Master di secondo livello in Intelligence e Sicurezza Nazionale presso la Link Campus University of Malta. Dal 2010 lavora a Bruxelles come consulente freelance per compagnie private, centri di ricerca e governi su questioni di intelligence e sicurezza.

Tag: ,

Categoria: Approfondimenti

Su