Il pensiero critico nell’analisi intelligence

30 marzo 2018

di Giovanni Conio

Abstract

Con questo articolo intendo spiegare al lettore il concetto di critical thinking illustrando quello che, a livello internazionale, è considerato uno dei migliori modelli di ‘pensiero critico’. Perseguire questo ‘stato mentale’ dovrebbe essere l’obiettivo di tutti, ma in particolar modo di decisori (decision makers) ed analisti. Come si giunge alla formulazione di una ipotesi, di una valutazione? Quale processo ci porta a prendere una decisione facendo una scelta piuttosto che l’altra? Facendo la scelta giusta ? Il pensiero critico può essere la soluzione.

Keyword: bias cognitivi

Il pensiero critico nell’analisi intelligence (PDF 765 kB)

L’autore

Giovanni Conio è un Ufficiale dell’Esercito che, per quindici anni, ha prestato servizio presso il II Reparto Informazioni e Sicurezza dello Stato Maggiore della Difesa (SMD-RIS), come analista del Centro Intelligence Interforze (CII) e, successivamente, come formatore presso il Centro Interforze di Formazione Intelligence/G.E. (CIFI/GE). Collabora con The Alpha Institute of Geopolitics and Intelligence elaborando paper a carattere dottrinale e di approfondimento tra i quali Il sistema informativo nazionale, Intelligence? Vi raccontiamo che cos’è e ACH – Analisi delle ipotesi concorrenti.

Per il nostro sito ha scritto anche L’analisi intelligence basata su indicatori e Analisi intelligence tra arte e scienza.

Tag:

Categoria: Approfondimenti

Su