Foreign fighters: soggetti di diritto internazionale?

10 giugno 2016

 

Foreign fighters: soggetti di diritto internazionale?

di Salvo Licciardello

Abstract

Come si colloca il fenomeno dei foreign fighters nel quadro del diritto internazionale? I ‘combattenti stranieri’ sono o non sono soggetti di diritto internazionale? A queste e altre domande prova a rispondere l’autore in questo articolo. Partendo dalla definizione generale dei “soggetti di diritto internazionale” e soffermandosi sulle diverse dottrine, si cercherà di comprendere meglio, anche dal punto di vista giuridico, la natura dell’attuale minaccia.

Keywords: foreign fighter, soggettività, diritto internazionale

Foreign fighters: soggetti di diritto internazionale? (PDF 156 kb)

L’autore

Salvo Licciardello si è laureato a Catania in Scienze della Difesa e della Sicurezza con una tesi su “I foreign fighters: profili internazionali, giuridici e d’intelligence” Frequenta il master in Studi Internazionali strategico-militari, nell’ambito del 18° Corso ISSMI, presso il Centro Alti Studi della Difesa.

Tag: ,

Categoria: Approfondimenti

Su